La protesta degli studenti del Socrate Anche nel nostro quartiere in agitazione contro il Decreto Gelmini

 

La protesta degli studenti del Socrate

Anche nel nostro quartiere in agitazione contro il Decreto Gelmini

Il 25 novembre studenti e studentesse del Liceo classico Socrate hanno occupato l’istituto, nell’ambito della protesta contro il disegno di legge Gelmini che ha coinvolto la stragrande maggioranza delle scuole romane e italiane. In un comunicato gli studenti dichiarano di rifiutare le politiche governative rivolte a Scuola, Lavoro e Cultura.
“Siamo per la scuola pubblica accessibile a tutti – si legge nel comunicato – dove non siano solo i più ricchi e i raccomandati ad andare avanti e dove si dia libero spazio alle nostre iniziative”. Si sottolinea inoltre come il precariato diminuisca la tutela del lavoratore. “La disoccupazione giovanile è al 27% e lo studente, uscito dalla scuola superiore, non ha possibilità di lavoro davanti a sé”.
E’ nostro obbiettivo – si conclude – sensibilizzare gli studenti e l’intero quartiere perché si acuisca una maggiore coscienza della situazione attuale.

Copyright tutti i diritti riservati – Cara Garbatella Anno 7 – Dicembre 2010

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail