Domande mal poste


Domande mal poste

Spettabile redazione, leggo sul vostro numero di dicembre lo Speciale dedicato alla Sanità del nostro Municipio. Come mai tanto scalpore e meraviglia da parte vostra per la quasi certa chiusura dei locali ASL di Piazza Pecile? Dove eravate quando fu chiusa la sede ASL di Largo delle Sette Chiese? Perché tale chiusura passò sotto silenzio? Allarghiamo il discorso anche alla sede del Municipio XI, di Largo delle Sette Chiese: quando riaprirà? Sono più le volte che gli operai non lavorano che quelle che lavorano. Possibile che non vi sia nessuno preposto alla vigilanza e al controllo? Perché non restituire al Municipio anche i locali  abusivamente occupati dal Centro sociale la Strada, che erano l’ archivio del nostro Municipio?
Dove eravate allora voi? Anche questo passò sotto silenzio. Perché tanto clamore per la ventilata chiusura del CTO? Dove eravate voi quando venne chiuso il San Giacomo?
Un lettore

Domande mal poste se rivolte a un giornale di quartiere, il cui compito è quello di informare e di denunciare quel che non funziona nell’organizzazione della
vita pubblica nell’area di propria competenza. Esattamente quel che abbiamo fatto, nei nostri sette anni di vita e anche oggi, pubblicando la lettera del nostro
anonimo lettore.

 

Copyright tutti i diritti riservati – Cara Garbatella Anno 7 – Febbraio 2010

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail