Strage di pini nella Città Giardino

Strage di pini nella Città Giardino

di Gianni Rivolta

Strage di pini nei lotti della Garbatella. Nelle ultime settimane, infatti, le motoseghe hanno già abbattuto per motivi …..

Strage di pini nella Città Giardino

di Gianni Rivolta

Strage di pini nei lotti della Garbatella. Nelle ultime settimane, infatti, le motoseghe hanno già abbattuto per motivi di sicurezza una ventina di esemplari ultradecennali dalle bellissime chiome. L’intervento radicale, commissionato dall’Ater ( ex Iacp) e avvallato dalla forestale e dai vigili del fuoco, interesserebbe circa 150 pini domestici ad alto fusto, che risulterebbero malati o troppo inclinati, tali da rappresentare un pericolo per le casette popolari e per gli inquilini della Città Giardino. La stabilità delle alberature è indubbiamente peggiorata in seguito alla piogge straordinarie che hanno interessato la Capitale durante questo interminabile inverno.
Contro le motoseghe si sono mobilitati alcuni abitanti e i rappresentanti locali della Legambiente, che denunciano lo scempio con un esposto alle autorità competenti. “La potatura ordinaria, mai effettuata – sostengono gli ambientalisti avrebbe alleggerito le chiome ed evitato l’attuale mattanza del verde”. Tra l’altro gli storici pini abbattuti verrebbero sostituiti con altre essenze. Si parla di cipressi. Se così fosse cambierebbe notevolmente il paesaggio e la bellezza del quartiere popolare sottoposto a numerosi vincoli. Inoltre si peggiorerebbe la salubrità e si modificherebbero le correnti d’aria che nella stagione estiva rinfrescano gli abitanti dei lotti. Il patrimonio arboreo del quartiere è di grande interesse. Infatti accanto agli esemplari piantumati al momento della costruzione del quartiere, tra il 1920 e il “30, stanno ancora in piedi alcuni pini che appartengono alla settecentesca Tenuta dei 12 cancelli di proprietà dell’alto prelato Nicola Maria Nicolai.

 

 

Copyright tutti i diritti riservati – Cara Garbatella Anno 6 – Marzo 2009

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail