La presidente è Alessandra Di Gregorio, giovane libraia di Circonvallazione Ostiense

Al via l’Assoimprese Garbatella

di Stefano Baiocchi

Nasce l’Assoimprese di Garbatella.Il 27 novembre, infatti, dopo mesi di discussioni, confronti e proposte, è stata fondata  un’organizzazione che riunisce diversi settori dell’imprenditoria e che coinvolge commercianti, artigiani e imprese di servizi raggruppando quindi ristoratori e baristi, parrucchieri, ma anche gommisti, cartolai e meccanici e altre numerose realtà presenti sul territorio.

L’idea è nata dopo il progetto presentato dalla CNA al Palladium il 1° giugno scorso, che ha portato a novembre alla presentazione di un lavoro svolto di concerto con il Municipio Roma VIII e con il contributo la Camera di Commercio, lavoro culminato con un prontuario sui comportamenti virtuosi da adottare e di una cartina di Garbatella in cui sono contrassegnati i luoghi di maggior interesse.

Tra i vari punti dello Statuto dell’Associazione legata fortemente da una sinergia tra gli iscritti, troviamo il miglioramento delle condizioni di vita del territorio, la determinazione nell’organizzare iniziative di solidarietà e d’inclusione, l’unione delle varie anime del quartiere e il decoro dello stesso. A tale proposito, considerando la presenza di sporcizia sulle strade e sui marciapiedi, ogni aderente s’impegna a fondo nella pulizia dello spazio antistante alla propria bottega; in quest’ambito assume una particolare rilevanza anche il cosiddetto “Obiettivo cicche zero”, ovverosia la raccolta dei mozziconi di sigaretta in appositi posacenere collocati sui marciapiedi delle arterie principali, a disposizione dei fumatori più distratti. 

La prima prova in cui l’Associazione si sta cimentando in questi giorni, è l’installazione di luminarie per le festività, un modo per uniformare gli abbellimenti e le decorazioni del periodo natalizio nelle strade e nelle piazze. Questa iniziativa ha visto per il momento l’adesione di moltissimi esercenti, l’ambizione è raccoglierne 180.

Tra le molte iniziative legate al centenario, in cantiere c’è la creazione delle bandiere con il logo del centenario, l’idea di istituire dei parcheggi convenzionati nelle numerose autorimesse per chi verrà a visitare il quartiere durante i festeggiamenti e l’intenzione di installare sui marciapiedi dei pannelli espositivi con le foto delle famiglie o dei propri cari che hanno abitato la Garbatella, coinvolgendo quindi una larghissima fetta della cittadinanza. Su questo fronte c’è anche il desiderio di creare – in luoghi strategici – quattro pedane con stand informativi e un palcoscenico che ospiterà esibizioni di teatro, danza e concerti musicali. L’idea è anche quella di chiamare in causa – nei mesi di maggio e giugno – le scuole che sono alle prese con i saggi di fine anno.
Molto interessante è anche il progetto di una sfilata in costume, accompagnata da una banda musicale, per le strade del quartiere dove la moda sarà assoluta protagonista dal 1920 ai giorni nostri.

I dodici soci fondatori dell’Associazione Imprese Garbatella, che hanno eletto Presidente Alessandra Di Gregorio, giovane libraia di circonvallazione Ostiense e già attiva nella CNA, si sono prefissati il raggiungimento di 200 soci, un traguardo ambizioso, ma non particolarmente arduo da raggiungere.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail