MAGGIO DEL LIBRO alla scuola alonzi

Martedì 28 maggio le classi seconde, terze e la classe 5H della scuola Alonzi hanno festeggiato il Maggio del libro con un’iniziativa in parte ispirata al Concorso nazionale Il Sognalibro, promosso nell’ambito del Premio Andersen.

I bambini hanno realizzato, nel corso del secondo quadrimestre, dei segnalibri che dovevano rispondere al criterio della verticalità e della colorazione vivace abbinate all’attinenza con il tema “libro e lettura”, pensando eventualmente a un libro speciale in cui avrebbero usato il ” sognalibro”.

Gli alunni si sono impegnati e hanno prodotto tantissime opere grafiche. Solo cinque creazioni artistiche, selezionate poi da una commissione creata ad hoc, potevano partecipare al Concorso nazionale ed entrare a far parte della Galleria 2019.

Il numero considerevole delle opere presentate e la loro bellezza ha indotto la commissione a indire un concorso interno. Il 28 maggio tutte le opere sono state esposte nella biblioteca scolastica alla presenza di alunni, docenti, alcuni genitori e dell’esperto Roberto Minichiello, titolare della libreria La Libroleria di via della Villa di Lucina, con cui la scuola è gemellata e che, nelle due ore precedenti, aveva proposto alcune letture alle classi coinvolte.

“L’evento – ha sottolineato Patrizia Martinelli, responsabile dell’Istituto – è stata la giusta occasione per una riflessione allegra e colorata sulla lettura e sul libro da parte di bambini e di adulti e ha costituito la continuazione ideale delle attività promosse negli anni scorsi”.

Nello stesso pomeriggio, si è svolta una mostra mercato nei locali della scuola, che ha coinvolto anche le classi prime dell’Istituto.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail