Garbatella: insieme per la pace

Canti, poesie e proiezioni contro la guerra nel giardino della Villetta, la storica sede della
sinistra di Garbatella.

Ieri sera, dopo l’introduzione di Francesca Mollo, si è esibito il trio Scena Corsara con la
lettura di poesie tra cui “Generale”, “La guerra che verrà” di Bertolt Brecht e ‘L’odio’ di W.
Szymborska. Il trio ha anche eseguito brani musicali quali “Generale” di De Gregori, “La
guerra di Piero” di De Andrè e tanti altri. È quindi intervenuto il coro Sbarbatello diretto da
Nora  Tigges, che ha toccato il cuore di tutti cantando “Gorizia maledetta”,  la “Ninna
nanna de la guerra” di Trilussa, “E più non canto” oltre ad altre canzoni della tradizione
popolare intonate da tutti i presenti.

La Villetta – Garbatella

Al calare della sera l’atmosfera è diventata ancora più suggestiva grazie alle immagini
evocative di pace proiettate sulla fiancata dell’edificio stesso.
Intanto oggi, dopo due settimane, riprendono in Turchia le trattative fra le delegazioni
Ucraina e Russa e si continua a sperare nella fine dei bombardamenti e della guerra.

Vedi anche:
Cosa vedere alla Garbatella
Gli archivi della Villetta

di Paola Borghesi

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail