Un Angelo Simpatico vola sulla Garbatella

Premio simpatia al Campidoglio

Un Angelo Simpatico vola sulla Garbatella

di Emanuela PERTICA

Quest’anno in Campidoglio nella sala della Pronomoteca il 23 giugno è stato consegnato dal Sindaco di Roma Walter Veltroni, il Premio Simpatia 2003 uno storico “Oscar Capitolino”, ad uno dei personaggi più importanti e significativi della nostra “Garbata Garbatella”: Padre Guido Chiaravalli. …..

Premio simpatia al Campidoglio

Un Angelo Simpatico vola sulla Garbatella

di Emanuela PERTICA

Quest’anno in Campidoglio nella sala della Pronomoteca il 23 giugno è stato consegnato dal Sindaco di Roma Walter Veltroni, il Premio Simpatia 2003 uno storico “Oscar Capitolino”, ad uno dei personaggi più importanti e significativi della nostra “Garbata Garbatella”: Padre Guido Chiaravalli.
Uomo semplice ma grande! Milanese di nascita, romano garbatellano per scelta, sacerdote cattolico, ha rinunciato alla carriera ecclesiastica per essere esempio e maestro, amico e padre, rifugio di tanti bambini, ragazzi, giovani, uomini e donne non sempre di buona volontà.
Nella Parrocchia di San Filippo Neri, Padre Guido si inserisce nella realtà della Garbatella e vola nel cielo tra le nuvole delle case, scende nelle estreme rinunce della gente portando il senso civile della dignità di essere uomo anche a chi non ha più speranza di esserlo. Il Premio Simpatia, ideato da Domenico Pertica insieme a Vittorio De Sica ed Aldo Palazzeschi, esprime un riconoscimento al di fuori di ogni enfasi verso chi ha contribuito a dare alla società il meglio di sé stesso e di chi arricchisce ed esalta i valori essenziali della vita con opera ora umile ora eccelsa ma comunque sempre degna di riscuotere il plauso e la simpatia universali.
Padre Guido Premio SimpatiaEcco perché questo premio si distacca dagli altri, ha avuto ed avrà sempre quel successo che non può essere un invenzione, ma che esiste da Adamo ed Eva quando l’uno con l’altro si guardarono e si sorrisero e Padre Guido lo ha ricevuto proprio per la sua completa dedizione nel sociale aiutando una popolazione del cuor dei cuori di Roma. La Garbatella è un quartiere dove la semplicità, l’umanità e la speranza sono all’ordine del giorno, ci si conosce tutti ci sia aiuta tutti e come le note di Mozart, si incontrano scale, scalette, balconcini, comignoli appollaiati come gatti, archi architravi che saltellano sul pentagramma di mille emozioni e che ritrovano l’antico del “rustico” del “naturale” di un linguaggio natio. E sopra questo miracolo vivente della Garbatella vola un Angelo che si chiama Padre Guido Chiaravalli con l ‘augurio e la speranza che neanche gli anni che avanzano sappiamo fermane l’opera e l’azione!

 

 

Copyright tutti i diritti riservati – Cara Garbatella Anno 0 – Luglio 2003

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail