Ater Roma e i nuovi servizi per l’emergenza Covid-19

Non basta dire: tenete duro. In quest’emergenza sanitaria c’è anche bisogno di solidarietà e impegno. Per questo Ater Roma ha voluto pensare agli inquilini più fragili o anziani che vivono nelle case popolari. Un aiuto che si aggiunge a quello già messo in campo dal Municipio Solidale, una piattaforma creata dall’VIII Municipio. Andiamo dunque a vedere i nuovi servizi di Ater.

Il servizio di Call center

Che cos’è? Un servizio per tutti quegli inquilini delle case popolari che hanno bisogno di farsi recapitare spesa o farmaci. Il servizio è in funzione da venerdì 27 Marzo. Il numero da chiamare è lo 06 899199. Attivo dalle 8:00 alle 18:00 dal lunedì al sabato.

Già il primo giorno di attivazione,  non sono mancate le tante telefonate. <<Abbiamo già ricevuto una quarantina di chiamate>>, dice Andrea Napoletano, direttore dell’Ater, nella diretta Facebook con il minisindaco Amedeo Ciaccheri. <<Addirittura chiamate dalla Spagna, da un ragazzo che chiedeva aiuto per i genitori che si trovano in una delle case Ater>>.

Clicca sull’immagine per vedere la diretta

A chi si rivolge

Il servizio di consegna medicinali e spesa si rivolge però ad alcune categorie in particolare. Andiamo a vedere quali.

  • Anziani (over 65 anni), in particolare quelli soli e non autosufficienti
  • Soggetti con problemi respiratori e febbre (temperatura superiore a 37,5°) o sottoposti alla misura della quarantena o risultati positivi al virus.
  • Persone immunodepresse.
  • Disabili affetti da patologie gravi e invalidanti.
  • Nuclei familiari composti da due sole persone, di cui uno disabile grave a cui è fermamente raccomandato di non uscire di casa.

Sono in sei per ora gli operatori pronti a rispondere alla chiamate. Numero che probabilmente crescerà grazie anche ai volontari che metterà a disposizione il Municipio VIII.

<<Speriamo di poter dare nel nostro piccolo un contributo. Contando anche sui volontari che vorranno aggiungersi alla Croce Rossa>>, conclude Andrea Napoletano.

Di Ilaria Proietti Mercuri

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail