Chiude la Scuola Miglivacca a Marconi per mancanza fondi

Pare che lo stop delle scuole dovuto al Corona Virus non sia bastato. Si sa, i problemi attirano altri problemi. E come abbiamo imparato in questi mesi, quando le difficoltà non sono sanitarie, ci sono sempre ad aspettarci dietro l’angolo quelle economiche. Ed a rimetterci sono di nuovo loro, i bambini, questa volta quelli della Scuola Miglivacca in Via Oderisi da Gubbio 16, in zona Marconi. Non ci sono più soldi? Allora che si fa? Si chiude la scuola.

Proprio così, a causa dei costi di gestione l’istituto rischia per l’anno 2020/2021 di lasciare più di 100 bambini senza possibilità di iscrizione. Per non parlare delle difficoltà che avranno le maestre, in un momento di crisi così profonda in cui mai come ora si deve dimenticare l’importanza di tutelare qualsiasi lavoratore.

L’intervento di Garipoli

Nel frattempo il Capogruppo di Fratelli d’Italia Valerio Garipoli chiede agli Uffici tecnici del Vicariato di rivedere tale decisione in quanto è assurdo accettare in quest’anno già particolarmente difficile di perdere ancora una volta un servizio così fondamentale per la comunità. Aggiungendo infine: “Ci auspichiamo davvero che vi possa esser soltanto un rinvio per lavori di messa a norma e magari la nuova predisposizione di un nuovo Istituto Comprensivo”.

La petizione

Chiudere una scuola sarebbe come chiudere una frontiera in più per il futuro dei nostri figli. Questa la ragione per cui è stata creata la petizione su change.org per evitare la chiusura dell’Istituto Miglivacca. Quindi, forse, non è ancora detta l’ultima parola.

Di Ilaria Proietti Mercuri

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail