Il “Concertacolo di canzoni e altre storie” di Pino Marino con Alessandro D’Alessandro il 14 giugno al Parco del Caravaggio

Immagini musicali innovative e brani di repertorio si fondono in un percorso del tutto originale nel Concertacolo del cantautore e polistrumentista romano, Pino Marino, che andrà in scena venerdì 14 giugno alle 21,30 al Parco del Caravaggio (Viale delle Accademie). Con lui, sul palco, Alessandro D’Alessandro, organetto solista e coordinatore artistico dell’Orchestra Bottoni.

Una forma di spettacolo liberata dall’ordine delle scalette e affidata al rigoroso disordine del procedere a braccio. Fra le canzoni del suo repertorio, gli aneddoti, i racconti, la sperimentazione di ciò che poi verrà portato nei teatri e l’improvvisazione, prende forma di volta in volta e da luogo in luogo, il non previsto.

Con un’intesa attività concertistica e collaborazioni con numerosi musicisti italiani e stranieri, Pino, dopo due anni di tour teatrale di uno zio Vanja di Checov con la regia di Vinicio Marchioni, sta lavorando alla colonna sonora dell’adattamento cinematografico dell’opera, divenuta un vero e proprio film su Checov e la sua vitale contemporaneità con i nostri giorni. In lavorazione, nel mentre, c’è il quinto disco a suo nome.

Lo spettacolo, ad ingresso libero, è parte del programma della manifestazione organizzata da “Sei Uno di Noi”, il nuovo blocco sociale che raggruppa centinaia di realtà molto differenti dalle parrocchie ai sindacati fino ai comitati per l’abitare e alle associazioni contro disuguaglianze, mafie e razzismo alle reti studentesche.

Il programma completo della festa, che terminerà il 23 giugno è al link: https://sei1dinoi.org/elementor-656/

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail