Premio Fantasia di Garbatella Siamo alla decima edizione

Dedicato alla memoria di Carlo Acciari

Premio Fantasia di Garbatella Siamo alla decima edizione

Assegnati i Premi Fantasia di Garbatella, 10° Edizione, in una manifestazione che si è tenuta il 14 febbraio nel teatro “In Portico” alla Circonvallazione Ostiense. Il Premio, ideato dalla associazione “Il tempo ritrovato”, è stato assegnato in una sala stracolma, alla presenza del presidente dell’ XI Municipio, Catarci, del vicepresidente della …..

Dal filosofo Socrate alla maestrina dalla penna rossa e ritorno

Il 40° del Liceo classico della Garbatella: una palestra di libera cultura

Dal filosofo Socrate alla maestrina dalla penna rossa e ritorno

L’anniversario celebrato con una serie di iniziative aperte al quartiere. L’Unità d’Italia?
Fu l’inizio di una nuova era per l’istruzione pubblica, laica e obbligatoria per le bambine e i bambini

della prof. Gabriella de Angelis preside del Liceo Socrate

Quest’anno il Socrate, il liceo classico della Garbatella, compie quarant’anni e l’Italia Unita 150. L’accostamento dei due anniversari, d’importanza  incommensurabilmente diversa, può sembrare irriverente e ha bisogno di una spiegazione. …..

I Municipi protestano contro i limiti delle politiche sociali

I Municipi protestano contro i limiti delle politiche sociali

Gravi responsabilità della Giunta Alemanno. Manifestazione in Campidoglio insieme con i cittadini per un percorso di dignità, di diritti e giustizia

Si è svolta, il 17 febbraio u.s. presso la scalinata del Campidoglio, la manifestazione “Pride del sociale”, una protesta …..

“Pietra d’inciampo” in Via Bossi all’Ostiense

“Pietra d’inciampo” in Via Bossi all’Ostiense

Il 13 gennaio è stata messa a dimora una “Stolpersteine” (pietra d’inciampo) anche nel nostro Municipio in Via B.Bossi 8, all’Ostiense. Si tratta di una iniziativa dell’artista tedesco Gunter Damnig, ideata per ricordare i deportati razziali e politici.
In quei giorni sono state posizionate a Roma altre 53 “pietre d’inciampo”.
Quella di Via Bossi …..

“Cannucce” e “Cartoccetti” per le “battaglie” nei Lotti

I giochi dei ragazzi di cinquant’anni fa

“Cannucce” e “Cartoccetti” per le “battaglie” nei Lotti

di Enrico Recchi

Continuiamo a passare in rassegna i vecchi giochi con i quali noi ragazzi passavamo il tempo per strada o nei cortili dei Lotti della Garbatella. Nel numero di giugno abbiamo parlato della fionda o mazzafionda. Nel numero di novembre dell’anno scorso …..

Quando tentarono di demolire Cecilia Metella

Due singolari “recenti” storie riguardanti l’antica Via Appia

Quando tentarono di demolire Cecilia Metella

La Regina viarum, che sfiora il territorio del nostro quartiere, è ricca di storie, di miti e di misteri che riguardano anche tempi più vicini a noi rispetto alla sua venerabile età. Nel 1400 fu rinvenuto un sarcofago: dentro, una fanciulla morta che pareva viva. Un secolo dopo un nobile romano salvò appena in tempo il celebre mausoleo condannato alla distruzione

di Cosmo Barbato

Via Appia, una delle più antiche strade che si dipartono da Roma e, ai suoi tempi, certamente la più importante, al punto di essersi  guadagnato l’appellativo di Regina viarum, è ricca di storie, di miti, di leggende e di misteri. Il mito più antico: nell’VII secolo a.C., lungo il suo tracciato che forse costituiva già un primitivo percorso tra Roma e Albalonga (zona dei Castelli), sarebbe avvenuto il duello fra i tre fratelli albesi Curiazi e i tre fratelli romani Orazi, conclusosi con la vittoria di questi ultimi.  …..

Garbatella si racconta con “Le solite storie” nella rassegna “Visioni di Roma”

Garbatella si racconta con “Le solite storie” nella rassegna “Visioni di Roma”

Il 10 febbraio scorso, nella sede AAMOD di Via Ostiene 106, si è svolta una Rassegna di Cinema del reale dedicata a Roma.
Davanti a un pubblico folto e attentissimo, sono stati proiettati sette documentari di alta qualità, tra i quali, di estremo interesse, uno dedicato alla Garbatella, intitolato “Le solite storie”, una pellicola di un’ora girata nel 2006 da tre giovani autori: Arianna Felicetti,  …..

In scena l’Albergo rosso

In scena l’Albergo rosso

Al Teatro “Roma” una storia scritta da Pier Paolo Palladino rievoca il dramma dei “deportati” alla Garbatella negli anni ’30 del secolo scorso

di Gianni Rivolta

QL’Albergo rosso va in scena a teatro.
Già, è proprio così, il più famoso degli Alberghi suburbani della Garbatella, costruiti tra il 1926 e il ’29 su progetto dall’architetto Innocenzo Sabbatini, è  iventato il soggetto di una pièce teatrale, che è rimasta in cartellone al Teatro Roma di Via Umbertide (sulla Tuscolana) fino al 13 febbraio.
“L’Albergo rosso” è la storia di una famiglia di una Roma che non c’è più. Una coppia con figli e …..

 

Minacce sulle vendite delle case ATER

icp

Minacce sulle vendite delle case ATER

di Paola Angelucci, Capogruppo SEL del Municipio XI

L’Assessore regionale alla Casa della Giunta di centro destra della Polverini, Buontempo, promette di “mettere in regola le cose” e, con il pretesto dell’ennesima affittopoli, blocca le vendite delle case ATER, finché, dice lui, non ci sarà chiarezza sulla situazione.
Il 15 marzo in un’audizione pubblica alla Regione, alla quale però “l’ex fascista” ha negato l’accesso ai cittadini presenti, ha promesso fuoco e fiamme sugli inquilini …..

A strappi, quando c’è qualche euro, il progetto del ponte va avanti

Il Cavalcaferrovia tra la Circonvallazione Ostiense e la Via Ostiense

A strappi, quando c’è qualche euro, il progetto del ponte va avanti

di Eraldo Saccinto

Previsto dal Piano regolatore del 1932, programmato dalla precedente Giunta Veltroni, che ha concesso i finanziamenti per la sua realizzazione, dopo anni di studi, di rinvii dovuti alle introspezioni archeologiche ed ai carotaggi sedimentariostratografici, sono iniziati i lavori per la realizzazione del Cavalcaferrovia di collegamento tra la Circonvallazione Ostiense e la Via Ostiense. …..