La “Scoletta”, l’asilo di Piazza Nicola Longobardi ideato nel 1927 dall’architetto Innocenzo Sabbatini Una villa che ha 500 anni “cuore” della Casa dei bimbi

La “Scoletta”, l’asilo di Piazza Nicola Longobardi ideato nel 1927 dall’architetto Innocenzo Sabbatini Una villa che ha 500 anni “cuore” della Casa dei bimbi

L’edificio centrale del complesso era un casino di caccia di monsignor Filippo Sergardi, un facoltoso prelato senese affermatosi agli inizi del ‘500 presso la Curia romana.
Si ritiene che sia opera di un architetto della scuola di Raffaello. Potrebbe trattarsi di Baldassarre Peruzzi, l’autore della celebre villa Farnesina

di Cosmo Barbato

La “Casa dei bimbi”, …..

I Quaderni di Moby Dick

mobyDICK

I Quaderni di Moby Dick: presto il secondo fascicolo
Dopo il successo del primo numero continua il lavoro editoriale del Tavolo archivio storico

di Gianni Rivolta

I Quaderni di Moby Dick , il progetto editoriale del Tavolo per l’archivio storico del territorio, navigano ormai in mare aperto.
Dopo il primo numero sui Bagni pubblici di Garbatella e l’architetto Innocenzo Sabbatini, che ha avuto un buon riscontro di pubblico sia nelle presentazioni dirette nel quartiere (Moby Dick 4 luglio, Casetta rossa 19 luglio, Villetta 5 settembre, Jazz Festival, Premio Fantasia novembre ecc..)

Villetta in Festa. Si inizia il 5 settembre

Villetta in Festa. Si inizia il 5 settembre

Inizia oggi la sei giorni di dibattiti, musica, cinema, teatro e buona politica a Garbatella con “Villetta in Festa. La festa della Sinistra. Insieme per inventare il futuro”, che si svolgerà dal 5 al 10 settembre in via degli Armatori n. 3, via F. Passino n. 26.

Martedì 5 settembre l’inaugurazione è affidata a Paola Angelucci con un intervento sulla Villetta, da sempre luogo di scambi, di politica e cultura. A seguire un dibattito sulla memoria storica del quartiere con la presentazione del nuovo volume “Innocenzo Sabbatini, l’architetto visionario” e delle prossime uscite della collana “I Quaderni di Moby Dick”, pubblicazioni semestrali, Iacobelli editore, che mettono in relazione la Garbatella e altri quartieri dell’VIII municipio con le esperienze romane e nazionali. La collana nasce all’interno del Tavolo per l’archivio storico e il centro di documentazione sul territorio, un organismo di ricerca e studio composto da architetti, studiosi. giornalisti, storici e cittadini di varie associazioni che opera all’interno dell’hub culturale Moby Dick. Al dibattito parteciperanno gli scrittori Gianni Rivolta e Claudio D’Aguanno.

I Lotti 41, 42, 43 e 44 delle Case popolari Da alberghi per pellegrini ad abitazioni di massa

I Lotti 41, 42, 43 e 44 delle Case popolari

Da alberghi per pellegrini ad abitazioni di massa

C.B.

I cosiddetti Alberghi, corrispondenti ai Lotti 41 (Albergo Bianco), 42 (Albergo Rosso, dal colore della tinteggiatura), 43 (Terzo Albergo) e 44 (Quarto Albergo) erano stati progettati da Innocenzo Sabbatini per accogliere i pellegrini dell’Anno Santo 1925, destinati però fin dall’inizio ad un successivo uso come alloggi di massa per una popolazione che si tendeva a isolare. Ritardi negli appalti e opportuni ripensamenti (la zona apparve troppo squallida e decentrata per alloggiarvi decentemente i pellegrini) ne fecero slittare l’edificazione. Anche col cambio di destinazione gli edifici conservarono però l’appellativo di Alberghi. …..

In scena l’Albergo rosso

In scena l’Albergo rosso

Al Teatro “Roma” una storia scritta da Pier Paolo Palladino rievoca il dramma dei “deportati” alla Garbatella negli anni ’30 del secolo scorso

di Gianni Rivolta

QL’Albergo rosso va in scena a teatro.
Già, è proprio così, il più famoso degli Alberghi suburbani della Garbatella, costruiti tra il 1926 e il ’29 su progetto dall’architetto Innocenzo Sabbatini, è  iventato il soggetto di una pièce teatrale, che è rimasta in cartellone al Teatro Roma di Via Umbertide (sulla Tuscolana) fino al 13 febbraio.
“L’Albergo rosso” è la storia di una famiglia di una Roma che non c’è più. Una coppia con figli e …..

 

Va in scena “L’Albergo rosso”

Va in scena “L’Albergo rosso”
Il dramma, ambientato negli anni 30 del secolo scorso, di una famiglia deportata alla Garbatella dalla demolita Spina di Borgo. Da gennaio al teatro La Cometa
di Gianni Rivolta

L’Albergo rosso va in scena a teatro.
Già, è proprio così, il più famoso degli Alberghi suburbani della Garbatella, costruiti tra il 1926 e il ’29 su progetto dall’architetto Innocenzo Sabbatini, è diventato il soggetto di una pièce teatrale che è in cartellone al teatro della Cometa dal 31 gennaio fino al 19 febbraio prossimi.

“L’anello d’argento” di Marco Stazi

di Riccardo CERVELLINI UNA STORIA D’AMORE FINITA SOTTO LE BOMBE SULL’ALBERGO BIANCO INSPIRA IL CANTAUTORE ROMANO Una storia d’amore realmente accaduta e tragicamente interrotta dalle atrocità della guerra. Di questo parla “L’anello d’argento”, una malinconica ballata dalle sonorità folk pubblicata dal cantautore romano Marco Stazi. La mattina del 7 marzo 1944, esattamente ottant’anni fa, le … Leggi tutto

Vent’anni di Palladium. Il cartellone della prossima stagione

Sono passati vent’anni da quel giorno in cui il Presidente della Repubblica Azeglio Ciampi inaugurò la nuova stagione del Teatro Palladium. Era entrata in campo l’Università Roma Tre, che sotto la guida del Rettore Guido Fabiani aveva scommesso sull’acquisizione dello storico immobile di Piazza Bartolomeo Romano, il cuore culturale-popolare della Garbatella. Una sfida coraggiosa e … Leggi tutto

Palladium: vent’anni di gestione Roma tre

  Quando Era il 15 ottobre del 2003 quando l’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi arrivò in piazza Bartolomeo Romano, accolto dal Rettore dell’Ateneo Guido Fabiani, per inaugurare la collaborazione dell’Università Roma Tre con lo storico teatro progettato dall’architetto Innocenzo Sabbatini nel 1927. Dopo aver attraversato diverse fasi nel corso del secolo scorso sino … Leggi tutto

Quel cinema-teatro, il gioiello della Garbatella

CinemaTeatro2023

Un teatro, un cinema, una sala per musica dal vivo: in quasi un secolo di attività il Palladium ha cambiato mille volti, proprio come lo storico quartiere che tuttora gli gravita attorno. Edificato nel 1929 su progetto dell’architetto Innocenzo Sabbatini, il monumentale edificio in stile liberty si inserisce all’interno di una borgata in piena espansione. … Leggi tutto

Garbatella d’estate: teatro, presentazioni di libri e concorsi fotografici

Spettacoli teatrali, musica, installazioni multimediali e laboratori gratuiti. Sette giorni di appuntamenti per famiglie, dedicati soprattutto ai bambini, tornano ad animare il quartiere con la seconda edizione di “M’illumino di teatro”, una rassegna di eventi e attività che sarà possibile svolgere dal 1 al 7 agosto nel cortile del lotto 29/b alla Garbatella. Gli spettatori, … Leggi tutto

L’estate dell’VIII Municipio impazza sull’Ottovolante

È arrivata l’estate e in questi ultimi giorni l’anticiclone africano attanaglia i romani che sono rimasti in città. Ma per chi non ha potuto o voluto raggiungere la frescura dei Castelli niente paura, le associazioni con il patrocinio dell’Ottavo Municipio propongono una ricchissima rassegna di iniziative culturali, che potranno allietare le serate di questo torrido … Leggi tutto

Si schianta un albero nel parco Cavallo Pazzo gremito di bambini

“Abbiamo sentito come un fruscio – dice la signora Maddalena – e ci siamo girati tutti verso un albero che improvvisamente si è schiantato al suolo. L’area giochi era gremita di bambini del vicino Asiletto e del nido il Villaggio del Bosco, ma per fortuna nessuno ci stava sotto. Sarebbe stata una tragedia”. Il fatto … Leggi tutto

“Un modello urbanistico e sociale che ha mantenuto un’ identità”

L’architetto Boeri e la Garbatella di Gianni Rivolta “Un piccolo miracolo di vivibilità ” così l’ ha definita  Stefano Boeri, l’ architetto milanese progettista del famoso Bosco verticale nel capoluogo lombardo, in una recente intervista a Formigli  nella trasmissione tv Piazza Pulita. Un tributo non di poco conto considerata l’autorevolezza del personaggio. Non è la … Leggi tutto

Toponomastica coloniale

di Claudio D’Aguanno UNA RICERCA SUI NOMI DELLE STRADE DEDICATE AI MISSIONARI Un popolo di Santi e missionari, di naviganti e uomini di mare, di capitani coraggiosi e di virtuosi della fede. E anche, ahinoi, di colonizzatori e inquisitori in tonaca e crocefisso nonché di “portatori di civiltà” a mano armata. Questo infatti il quadro … Leggi tutto

Gli Alberghi Suburbani

Non si può pensare ad un’architettura senza pensare alla gente. E possiamo dire che Innocenzo Sabbatini, ideatore degli Alberghi Suburbani, ci aveva pensato eccome. Palazzine che tra loro formano campi da calcio, scuole al piano terra, lavanderie e maternità, il tutto tra forme equilibrate e scorci di luce dai soffitti. Gli Alberghi Suburbani nacquero come … Leggi tutto

Com’eravamo: visioni dalla Città Giardino

Garbatella_100_anni

Buongiorno Garbatella, anche oggi come ti ha dipinta bella il sole. Eppure, cento anni non sono poch, ma te li porti benei. I racconti custoditi in un secolo hanno tracciato piano piano la tua storia, le tue pagine più belle. Una storia che parte dall’idea della città giardino, passando per la lotta contro il fascismo dei ribelli degli Alberghi Suburbani. Poi generazioni di bambini cresciuti all’oratorio. Quel cinema della domenica che oggi è diventato un teatro e i pullman pieni di turisti pronti a invadere le piazzette e la fontana di Carlotta. Cento anni ci sono voluti per disegnare tutti i tuoi vicoli. Quelle stradine dove non ci cammini ma ti ci imbatti. Quei lotti che consentono ancora oggi ai bambini di giocare a pallone invece che con l’iphone.

Biblioteca Moby Dick

Moby Dick non è solo il capolavoro letterario di Melville, ma anche uno dei più importanti punti di ritrovo della Garbatella. Uno spazio pubblico che è tornato a prendere vita nel 2016 come biblioteca, sala convegni e area giochi per i più piccoli. Perché vi diciamo è tornato? Perché alle sue spalle, prima di diventare … Leggi tutto

Teatro Palladium

Un viaggio tra spettacoli e formazione, cori, musica Jazz, laboratori e molto altro. Grazie al Teatro Palladium a Piazza Bartolomeo Romano la cultura è al centro di tutto. SOMMARIO TEATRO PALLADIUM: UN PÒ DI STORIA TEATRO PALLADIUM: UN PÒ DI STORIA Questo prestigioso palcoscenico nasce negli anni Trenta come Cinema Teatro Garbatella, progettato dall’architetto Innocenzo … Leggi tutto

La Garbatella si visita con gli occhi all’insù

guida-ai-comignoli-della-Garbatella

“Ode al raffreddore”, “Malfidati”, “Non spingete”, “Wanda” sono solo alcuni dei nomi che Piero Patacci, l’autore della Guida ai comignoli della Garbatella, ha affibbiato ai piccoli fumaioli sui tetti delle case popolari.

Nomi di fantasia naturalmente, ma se avete l’occasione di camminare per la Città giardino con questo libricino in mano e sollevate lo sguardo verso il cielo, vi accorgerete che non sono per niente campati per aria. Anzi, della somiglianza c’è. Potete farlo seguendo due percorsi, il rosso e il verde e seguire una mappa dettagliata dei lotti Iacp.

GARBA100

Biglietto d’invito dello Smir e dello Icp alla cerimonia della Borgata Giardino Concordia Il 18 febbraio 2020 la Garbatella compirà 100 anni. Cara Garbatella, in questa rubrica dedicata al Centenario, vuole segnalare ai lettori e agli appassionati di storia locale, tutte le iniziative che verranno messe in campo da oggi alla fatidica data del prossimo … Leggi tutto

Riparata dagli “Amici di Fruzzico” la panchina davanti la fontana di Carlotta

Riparata dagli “Amici di Fruzzico” la panchina davanti la fontana di Carlotta

di Mirella Arcidiacono

L’associazione di volontariato onlus “Amici di Fruzzico”, è intervenuta per restaurare la panchina che si trova nel luogo simbolo dello storico quartiere, a Piazza Ricoldo da Montecroce,  proprio dove gorgoglia la fontana di Carlotta.

Premio Fantasia

Premio Fantasia ventiseiesima edizione: quest’anno nell’hub culturale di Moby Dick

di Clementina Averardi

E’giunto alla XXVI edizione il Premio Fantasia di Garbatella, ideato da Mirella, Adalberto, Romolo Arcidiacono e realizzato dall’associazione culturale Il Tempo Ritrovato.

 

Difendiamo Carlotta, la fontana simbolo del quartiere Garbatella

Difendiamo Carlotta, la fontana simbolo del quartiere Garbatella  

È finalmente tornata l’acqua alla fontana Carlotta, che è rimasta all’asciutto per una quindicina di giorni a causa di un guasto tecnico. A differenza di quanto si era creduto, l’acqua è mancata non per una presunta politica di risparmio idrico, ma a causa di un tubo mal funzionate, vecchio di 90 anni.