Garbatella borgo marinaro? Sì, ma fu soltanto un progetto

Garbatella borgo marinaro? Sì, ma fu soltanto un progetto

Il quartiere era stato ideato anche in funzione di un porto-canale che non fu più costruito.
Quasi tutte le sue strade furono intitolate a uomini del mare

di Cosmo Barbato

Si è sempre detto che la borgata-giardino fondata nel 1920 sui Colli di San Paolo (doveva chiamarsi Concordia, prevalse il toponimo popolare Garbatella) fosse, oltre che un insediamento operaio, anche un borgo marinaro. Ciò è vero, se si riguardano le intenzioni dei suoi ideatori. Questi infatti avevano concepito il nuovo agglomerato urbano, oltre che in funzione della sottostante zona industriale ostiense, che da qualche decennio si andava sviluppando, anche di un canale navigabile, affiancato al Tevere, che avrebbero dovuto mettere in comunicazione il mare di Ostia …..

Garbatella, quel “borgo marinaro”…

un canale ed un porto fluviale: storia di un progetto fallito

Garbatella, quel “borgo marinaro”…

di Cosmo BARBATO

Garbatella compie 83 anni. Ricordiamo questa data – 18 febbraio 1920 – pubblicando alcuni versi scritti nel 1994 da Orlando Monteleoni, un ex operaio della Vetreria San Paolo (oggi al posto di quella fabbrica c’è la sede della Terza Università, sulla via Ostiense), il quale in dialetto racconta il suo “dialogo” con l’epicentro di quella lontana fondazione, la piazza Benedetto Brin. Qui è murata la “prima pietra” della nuova borgata, posta dalla “mano augusta di sua maestà il re Vittorio Emanuele III”. Reca un’epigrafe – oggi leggibile con difficoltà: andrebbe restaurata – che nomina i committenti: l’Istituto per le Case Popolari e l’Ente autonomo per lo sviluppo marittimo ed industriale (di quest’ultimo parleremo in seguito). …..

GARBA100

Biglietto d’invito dello Smir e dello Icp alla cerimonia della Borgata Giardino Concordia Il 18 febbraio 2020 la Garbatella compirà 100 anni. Cara Garbatella, in questa rubrica dedicata al Centenario, vuole segnalare ai lettori e agli appassionati di storia locale, tutte le iniziative che verranno messe in campo da oggi alla fatidica data del prossimo … Leggi tutto

Buon compleanno, Garbatella

Buon compleanno, Garbatella

di Giancarlo Proietti

Parafrasando un articolo di Cara Garbatella di qualche mese fa, “Anche i muri respirano” dell’architetto Piero Fumo, potremmo dire che “Anche i muri parlano”. In questi giorni festeggiamo l’ottantacinquesimo compleanno della Garbatella e, a proposito di muri, proprio quell’epigrafe di fondazione murata a Piazza Benedetto Brin racconta quel lontano 18 febbraio del 1920. Quel blocco di marmo ci descrive quella giornata con enfasi per essere stato “battezzato” addirittura da un sovrano. Ci ricorda che, dopo la nascita della Garbatella, ha visto crescere intorno a sé quel borgo operaio …..

A Garbatella la meglio gioventù

Foto, ricordi, racconti in un libro sul nuovo Rione

A Garbatella la meglio gioventù

di Alessandra De LUCA

Proprio così. Il libro è una dichiarazione d’amore per il quartiere e come ogni amore, anche quando finisce, merita comunque di essere salvato nella memoria, per non gettare nella spazzatura un pezzo di vita. Questo è quanto mi dichiara Enzo Gori, colui che con tanta passione ha curato la raccolta fotografica presentata nel libro. Sta lì, dietro il banco della sua pasticceria alla Circonvallazione Ostiense, …..

“Garbatella tra storia e leggenda”

A fine novembre in libreria un nuovo libro di Gianni Rivolta sulla città giardino

“Garbatella tra storia e leggenda”

Dopo parecchi anni dall’edizione di “Garbatella mia” e della ricerca storica “I ribelli di Testaccio, Ostiense e Garbatella”, sta per uscire un nuovo libro di Gianni Rivolta, giornalista e scrittore, appassionato e conoscitore del vecchio quartiere Iacp. Abbiamo chiesto all’autore alcune anticipazioni su questo nuovo lavoro.

Intervista a cura di Lorena Guidaldi

“Garbatella mia” viene ancora richiesto in libreria, pur essendo esaurito da tempo. Perché non hai pensato ad una sua ristampa? …..